E-mail   Password        come faccio a far innamorare una ragazza che mi piace uomini e donne amori e bugie film   frasi per far innamorare una ragazza appena conosciuta   frasi per far innamorare una ragazza di 13 anni Registrati    frasi da dire per far innamorare una ragazza   amore in chat gratis
 
     
sognare una persona che non si conosce e poi incontrarla frasi per far innamorare una ragazza tumblr Borsa della spesa frasi per far innamorare una ragazza gia fidanzata
 
migliori siti di incontro Miraggi Edizioni
Via Dronero, 2
10144 Torino (TO)
Sito web: frasi per far innamorare una ragazza yahoo
E-mail: frasi da scrivere per far innamorare una ragazza
   
frasi per far innamorare una ragazza
 
 
 

donne per fare amore trucco per incontrare ragazze su chatroulette Miraggi nasce dalla volontà e dalle speranze di un gruppo di ragazzi nati negli anni Settanta, da esperienze, idee e percorsi differenti che s’incontrano, immaginano, discutono… I “perché no?”, i “potremmo…” e i sogni diventano man mano progetti più articolati e concreti. Necessariamente.

Vogliamo “fare” libri perché ci interessa l’uomo. Gli uomini: i lontani, i vicini e gli ultimi. Gli orizzonti riflessi nei loro sguardi, come mangiano e come nutrono il loro spirito.

È sempre una questione di scelte. Noi non crediamo che gli indici economici ci possano davvero parlare dello sviluppo del mondo e del genere umano. E tantomeno della sua salute, del suo futuro…
Allo stesso modo, seduti davanti ai nostri schermi, possiamo avere informazioni su tutto, e continuare lo stesso a non sapere quasi nulla.

È allora necessario partire e viaggiare, con fatica, e percorrere il mondo, parlare con gli uomini, cercare l’odore, l’alito e il gusto delle culture, provare a capire…
Quando non si può farlo di persona, il libro è un oggetto magico, capace di contenere un frammento di universo… Che cosa sono, i libri, se non persone divenute segni su pagine non più bianche?

Con le nostre collane tematiche intendiamo esplorare il caos e la semplicità, i fracassi e i silenzi, ascoltare tutto il benevolo ronzio delle voci che saremo in grado di incontrare.

Perché i libri sono come i miraggi: sospesi tra sogno e realtà, non sono mai illusioni. E sono fatti della stessa materia dell’uomo: i piedi in movimento sulla terra, e lo spirito libero di vagabondare ovunque…